Dopo i tweet e le comunicazioni informali di Phil Spencer, Microsoft ha confermato di essere al lavoro sullo streaming di videogiochi da PC a Xbox One.

A parlarne è stato proprio Spencer, responsabile della divisione Xbox, in un'intervista 'istituzionale' concessa a The Verge.

"Capiamo che, se vuoi andare da PC a Xbox, dovremo darti un supporto a mouse e tastiera che funzioni completamente, così da permetterti di giocare", ha commentato Spencer, ribadendo la necessità di far funzionare, prim'ancora di arrivare allo streaming, le periferiche adatte su Xbox One.

"Per quanto riguarda ciò a cui vogliamo arrivare con la nostra piattaforma, questo è assolutamente il genere di cose che vogliamo fare".

Lo streaming da Xbox One a PC è più semplice, secondo Spencer, "perché sappiamo esattamente ciò che il giocatore ha". "È un po' più complicato fare l'encoding su PC e poi passare a Xbox, ma le sfide sono una cosa positiva".

[header_banner]