WWE ha licenziato la storica star del wrestling Hulk Hogan. La decisione arriva dopo la pubblicazione da parte di alcuni siti scandalistici americani di un nastro in cui Hogan usa ripetutamente epiteti razzisti.

La federazione di Stanford ha rimosso il lottatore dalla sua Hall of Fame, in cui era entrato nel 2005, annullato la vendita del merchandise a lui ispirato e cancellato ogni riferimento a lui sul sito ufficiale.

Due versioni di Hulk Hogan erano giocabili in WWE 2K15, la limited del gioco era denominata Hulkamania Edition e il personaggio, stando agli ultimi leak, è incluso anche nel roster di WWE 2K16, sebbene a questo punto sia probabile la sua rimozione.

[header_banner]