Gli instancabili ragazzi di CD Projekt RED stanno già lavorando alla prossima patch per The Witcher 3: Wild Hunt.

La ragione sarebbe relativa alla rapida integrazione nella patch 1.08 di un hotfix della patch 1.07 (che ha creato alcuni problemi) senza doverlo pubblicare separatamente.

La notizia arriva da Twitter, dove Momot ha chiarito a un fan la questione e ha spiegato che alcuni dei problemi presentati dalla 1.07 potrebbero essere dovuti a certi cheat e mod impiegati dai giocatori PC del titolo.

[header_banner]