Il successo di Dark Souls III secondo alcuni giocatori dipende dalle buone cose viste in Dark Souls II.

L'utente YouTube VaatiVidya ha avuto la possibilità di osservare Miyazaki presentare Dark Souls III all'E3 2015 e si è accorto di come il game director continuava a ignorare totalmente il secondo capitolo, uscito l'anno scorso. Per alcuni giocatori questo non è affatto tranquillizzante.

In tanti penano che ci sono molti elementi introdotto in Dark Souls II per essere ignoranti e per decretare il successo del terzo capitolo sarebbe necessario prenderli nuovamente in considerazione.

Molti hanno amato i boss di Dark Souls II, le meccaniche di gioco e il combattimento molto più tattico. Questi sono elementi da considerare, secondo i fan, nello sviluppo di Dark Souls III.

Mischiare le meccaniche di gioco di Dark Souls II con il setting e la visione originale del primo capitolo trasformerebbe Dark Souls III il miglior episodio della serie.

Dark Souls III sarà disponibile nei primi mesi del 2016 per PS4, Xbox One e PC. Anche voi vorreste vedere alcuni particolari di Dark Souls II nel prossimo capitolo della serie?

[header_banner]