Sony ha pubblicato un nuovo "Conversation with Creators", serie nella quale gli sviluppatori degli studi interni parlano dei loro progetti in video.

Nel secondo filmato sono intevenute le figure chiave di Naughty Dog, che si è sbottonata su alcuni aspetti di Uncharted 4: A Thief's End e di The Last of Us.

In particolare, c'è stato spazio per una piccola curiosità: il co-director Bruce Straley ha svelato che durante lo sviluppo di The Last of Us si temeva per la reputazione dello studio. La battuta ricorrente durante la lavorazione del capolavoro della scorsa generazione era infatti: "Questo gioco sarà la rovina di Naughty Dog".

Conoscendo il risultato finale, mai preoccupazione fu più errata...

[header_banner]