Tony Haw ha parlato del successo della sua serie di videogiochi come qualcosa di in parte inaspettato.

"Quando rilasciammo il primo gioco ero convinto che sarebbe stato qualcosa che avrebbero apprezzato solo gli skater e che magari li avrebbe convinti a giocare", ha detto Hawk.

Hawk decise di realizzare il suo primo videogioco nel 1999 in quanto gamer appassionato da tempo e insoddisfatto di come lo sport veniva rappresentato negli altri titoli.

"L'idea che ha ispirato un'intera generazione a fare skating o a interessarsici è stata un felice incidente".

[header_banner]