Nintendo ha annunciato stanotte la scomparsa del presidente Satoru Iwata.

Iwata, 55 anni, è deceduto l'11 luglio a causa dello stesso male che lo aveva tenuto lontano dall'E3 2014. Dopo un intervento chirurgico, era tornato alla vita di tutti i giorni e ha preso regolarmente parte al Digital Event del recente E3 2015.

Era in Nintendo dal 1980 e nel 2002 ne è stato nominato quarto presidente.

La compagnia si è detta "profondamente amareggiata" da questa notizia, che in virtù del ritorno sulle scene di Iwata arriva dolorosamente inaspettata. A quanto si apprende, Genyo Takeda e Shigeru Miyamoto reggeranno l'azienda fino a successive comunicazioni.

Siamo vicini a parenti e amici, alla grande famiglia di Nintendo e a quanti, come noi, si erano affezionati a questo splendido personaggio della scena videoludica, che ci mancherà profondamente nei decenni a venire.

[header_banner]