Con una lettera aperta alla propria community, Warner Bros. si è scusata pubblicamente per i problemi della versione PC di Batman: Arkham Knight.

I lavori per sistemare il porting di Batman: Arkham Knight sono ancora in pieno svolgimento, per questo la lavorazione di tutti i DLC per PC è stata messa in pausa. Il primo contenuto scaricabile del Season Pass, Batgirl: Questione di Famiglia, sarà quindi disponibile da martedì prossimo esclusivamente su PS4 e Xbox One.

Inoltre, il disastro di Arkham Knight sarà un esempio per il futuro della compagnia, che si è vista costretta a rivedere le sue politiche di approvazione.

Resta comunque ancora un grosso punto interrogativo sulle tempistiche necessarie per far sì che il gioco sia nuovamente disponibile per l'acquisto su PC. Vi aggiorneremo non appena avremo novità in merito.

[header_banner]