Il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, durante un incontro con gli azionisti ha elogiato la retrocompatibilità di Xbox One.

Guillemot ha spiegato che la retrocompatibilità sarà molto utile per tutta l'industria videoludica, perché permetterà ai publisher di vendere i vecchi titoli ai possessori di Xbox One e di avere un numero maggiore di titoli in catalogo.

Inoltre il dirigente di Ubisoft ha detto che la retrocompatibilità aiuterà a traghettare saghe come Splinter Cell su Xbox One più facilmente.

Possiamo quindi sperare di vedere nella lista dei giochi retrocompatibili molti titoli della software house francese, come i primi capitoli di Assassin's Creed e Splinter Cell, presenti nel catalogo Xbox 360.

Cosa ne pensate delle parole di Guillemot? Vorreste rigiocare ai vecchi capitoli di Splinter Cell sulla vostra Xbox One? Fatecelo sapere commentando questa news.

[header_banner]