Durante un'intervista con Gamesradar, Guerrilla Games ha svelato nuove informazioni su Horizon: Zero Dawn.

Il titolo è un vero open world e non sono presenti caricamenti in ogni singola area. Tutto il mondo di gioco è interamente esplorabile (valli, fiumi, cime delle montagne) e Aloy (la protagonista) può acquisire abilità che le permettono di scalare e viaggiare.

I combattimenti sono estremamente tattici: si possono piazzare trappole, bisogna imparare i punti deboli dei nemici e bisogna impostare i vari attacchi studiando l'ambiente circostante. Ci sono tre stili di combattimento basati sullo stealth, sul posizionamento di trappole e sulle armi. È possibile rendere Aloy brava in una di queste oppure in tutte e tre.

In Horizon: Zero Dawn sono presenti un arco composito e un lancia corda, che può essere utilizzato per agganciare i dinosauri robot ma anche per posizionare le trappole. Aloy può anche creare frecce esplosive utilizzando il carburante dei dinosauri robot.

Anche in Horizon: Zero Dawn esiste un sistema di crescita del personaggio, ma nel titolo Guerrila Games è basato sulle perk, che permettono di scegliere ad esempio uno stile specifico di combattimento. Per ottenerle è necessario combattere e utilizzare il sistema di crafting per creare nuove armi, nuove armature e nuove munizioni che consentono alla protagonista di aumentare di livello.

Horizon: Zero Dawn è previsto in esclusiva per PS4 e uscirà ufficialmente nel corso del 2016.

[header_banner]