Crystal Dynamics ha annunciato di aver sviluppato insieme ad AMD una nuova tecnologia chiamata TressFX che verrà utilizzata per animare i capelli di Lara Croft nella sua nuova avventura.

"I capelli sono ora realizzati in cluster, per cui è la forma di ogni singolo capello che cade in maniera naturale l'uno accanto all'altro a creare la sagoma della capigliatura", ha detto il developer.

Crystal Dynamics ha pensato anche ad un effetto a graità zero per l'animazione dei capelli sott'acqua che fluttueranno in maniera realistica per poi afflosciarsi appena riemersi, dando una migliore sensazione di pesantezza e di bagnato, insieme all'uso di un colore più scuro e lucido.

A rivelare questi nuovi dettagli è stato il game director Brian Horton, che ha aggiunto anche che i capelli di Lara saranno in grado di accumulare la neve nelle situazione che ne presentano e che "siamo convinti che la tecnologia che abbiamo sviluppato con AMD farà da fondamento per il metodo con cui verranno renderizzati i capelli nel futuro dei videogiochi".

Qui sopra possiamo vedere un video che mostra la tecnologia in azione nella Definitive Edition di Tomb Raider.

[header_banner]