Durante un livestream, Shuhei Yoshida ha spiegato come Sony abbia tenacemente voluto tenere nascosto l'annuncio del ritorno di The Last Guardian fino all'ultimo minuto.

Per non tradire la presenza del gioco alla conferenza, il game director Fumito Ueda è stato fatto rimanere alla larga dallo showcase fino all'ultimo momento, per poi prendere posto fra il pubblico a luci spente, mentre il nuovo trailer già scorreva sullo schermo.

In questo modo nessuno ha potuto intuire l'imminente annuncio di The Last Guardian scoprendo Ueda in zona, permettendo invece a Sony di riuscire nell'intento di realizzare una vera e propria sorpresa per i fan.

Fumito Ueda

[header_banner]