Peter Rosa di Capcom ha elogiato Sony per il contributo offerto nello sviluppo di Street Fighter V.

"La collaborazione con Sony è fantastica, ed è molto più di un accordo di co-marketing", ha spiegato Rosa intervenendo al PlayStation Blogcast. "Loro capiscono che c'è un grande potenziale" nel genere dei picchiaduro.

Inoltre, "sono riusciti ad aiutarci anche dal lato tecnico. Questa è la prima volta che riusciamo a fare il gioco cross-platform: ciò unirà la nostra community con una base utente centralizzata, e sarà essenziale nel modo in cui gestiremo la scena competitiva".

"Sony è stata una grande partner, ha l'ambizione di assicurarsi che PlayStation 4 sia la casa dei picchiaduro, e noi siamo qui per supportarli. È una magnifica collaborazione quella tra le nostre compagnie".

[header_banner]