Mad Catz, il noto brand di stick e periferiche per console, ha diffuso informazioni preoccupanti circa il suo prossimo futuro.

Sembra infatti che Mad Catz abbia comunciato a fine giugno ai suoi investitori di aver mancato un obiettivo mensile indicatogli dal loro prestatore di credito in quanto failsafe.

L'azienda, che è in perdita dal 2011, avrebbe ora bisogno per sua diretta ammissione di significativi guadagni derivanti dalla vendita anticipata di Rock Band 4, gioco di Harmonix del quale è co-distributore, e dei suoi prodotti correlati.

Secondo Karen McGinnis, chief financial officer di Mad Katz, la situazione non sarebbe però così nera come appare dal linguaggio ufficiale dovuto utilizzare obbligatoriamente nei documenti fiscali necessari.

Vedremo come si evolverà la situazione.

[header_banner]