Quanto tempo abbiamo atteso questo momento? E soprattutto, varrà la pena attendere ancora qualche mese?

Salve ragazzi, benvenuti! Ormai è passato un po' di tempo dall'E3 2015 e si contano i giorni che ci separano dalla Gamescom, secondo appuntamento estivo per tutti noi amanti di videogiochi assetati di novità.

Se ne sono viste delle belle, e non c'è giorno in cui non mi vengano in mente le cose meravigliose ci saranno da giocare fra la fine del 2015 e il 2016.

Ci sono state notizie meravigliose e cocenti delusioni: sicuramente una delle conferenze più spettacolari è stata quella di Bethesda: avere sullo stesso palco due chicche come Fallout 4 e Dishonored 2 sicuramente attira molta attenzione mediatica.

Mentre il secondo ancora non si è fatto vedere in un bel video di gameplay, Fallout 4 si è messo in luce e, sorpresa delle sorprese, il gioco lo vedremo entro la fine di quest'anno, precisamente il 10 novembre... niente male, eh?

Quanto tempo abbiamo atteso questo momento? E soprattutto, varrà la pena attendere ancora qualche mese? Visivamente il gioco non è un granché, diciamo che i ragazzi di Bethesda hanno basato tutto su un tipo di esperienza estremamente profonda e soprattutto sul regalare agli utenti un'esperienza molto verosimile.

Su Xbox One si potranno scaricare le mod degli utenti che invaderanno la versione PC

La reale innovazione sicuramente è stata svelata sul palco della conferenza Microsoft dove, grazie all'ennesima collaborazione intelligentissima voluta dai ragazzi di Spencer, su Xbox One si potranno scaricare le mod degli utenti che invaderanno la versione PC.

Tante splendide cose per un gioco che non va giudicato per il fattore estetico - comunque artisticamente ottimo - ma per l'innovazione che questa serie ha sempre apportato all'industria. Capisco che la venuta di Fallout 4 sia vista come quella di un messia... un messia atteso per molti anni.

Io personalmente prenderò il gioco, ho amato Fallout 3, un po' meno lo spin-off New Vegas, e sono curiosissimo di assaporare ogni anfratto dell'opera Bethesda. Sono curioso di giocare finalmente con un protagonista dotato di voce, perché preferisco potermi godere una storia che abbia un protagonista sia ben definito, sia definibile dall'utente...

Insomma, non ho di certo l'hype che ho per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain oppure per Halo 5: Guardians, ma sono curioso e sono certo che mi berrò Fallout 4 tutto d'un fiato.

Pensare che volevo anche acquistare la splendida Bip boy edition, limited davvero con i controcoglioni e studiata benissimo, insomma chi è che non sogna di indossare un vero Bip Boy, suvvia ragazzi, una limited del genere non si era mai vista, e per quanto sia splendida la limited del capitolo precedente -quella con la scatola di latta- qui siamo su livelli davvero stratosferici.

Fallout 4 è diventato già storia e, come ogni titolo Bethesda, inizia ad agire sui videogiocatori ancor prima di uscire

Ma proprio come gli amiibo e la limited di MGSV, la Pip-boy Edition... è andata sold out in pochissimo tempo, diventando oggetto di culto ancor prima di venire al mondo! Insomma, giovani, anche questa volta un buco nell'acqua per il nostro Giovanni.

Prima parlavo di messia, quindi come non citare il ragazzo che ha provato a preordinare il gioco con migliaia di tappi di bottiglia? La cosa splendida e che mette in luce il rapporto favoloso dell'azienda con la sua community è che Bethesda ha accettato il pre-order, ed il fortunato, grazie ad anni di birre in bottiglia e bibite gassate, potrà avere la sua copia del gioco senza spendere un centesimo in più.

Fallout 4 è diventato già storia e, come ogni titolo Bethesda, inizia ad agire sui videogiocatori ancor prima di uscire: questa è una caratteristica che ho sempre amato della casa di produzione americana.

Bethesda ha sempre ascoltato i fan. Ci asseconda e alla fine ci regala ciò che noi desideriamo, e nei giorni in cui Nintendo rischia di perdere ogni forma di credibilità (e non immaginate quanto questa cosa mi faccia sanguinare il cuore) questa è una grande lezione su cui meditare, una maestria di marketing e contenuti che deve essere premiata.

Io premierò Bethesda con i miei 70 euro, peccato non potergliene dare di più per la limited... voi che farete, giovani? Scrivetemi qui sotto e, come al solito, pace!

[header_banner]