Pete Hines di Bethesda è recentemente intervenuto ai microfoni di The Telegraph spegnendo le speranze dei fan su un sequel diretto di Skyrim.

La serie The Elder Scrolls continuerà quindi come ha sempre fatto, con capitoli numerati e separati da quelli precedenti.

Queste sono state le parole del responsabile del marketing e delle PR della compagnia:

"È raro avere franchise come i nostri e vedere persone divertirsi chiedendoci 'quando uscirà Skyrim 2?'. Generalmente sarebbe quello che avreste ottenuto con un altro publisher, che avrebbe tirato fuori Skyrim 2 uno o due anni dopo l'uscita dell'originale. Noi non la vediamo così. Noi facciamo le cose in piccolo, non pubblichiamo in base al potenziale economico, ma proviamo a farlo in base alla qualità".

Il prossimo titolo inedito di Bethesda a vedere la luce degli scaffali dei negozi sarà Fallout 4, che uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 10 novembre.

Anche se è stato protagonista di alcuni rumor dei mesi scorsi con il nome Argonia, non ci sono ancora notizie su The Elder Scrolls VI.

[header_banner]