Tripwire Interactive ha aggiornato l'EULA di Killing Floor 2 in seguito alla nuova posizione di Valve sulle mod, che da qualche tempo possono essere a pagamento su Steam.

"Le vostre mod devono essere distribuite gratuitamente, punto", si legge nelle note. "Né voi, né altre persone o parti, potrete venderle a qualcuno, modificarle con intenzioni di natura commerciale o farle pagare perché qualcuno le riceva e usi senza precedente permesso scritto di Tripwire Interactive".

"Potete scambiarvele senza aggiunta di costi e distribuirle ad altri su Internet, su cover disc di riviste o in altro modo gratuitamente".

Chissà che ne pensa Gabe Newell.

[header_banner]