Niente storyline in split screen, la cooperativa online per i raid verrà aggiunta successivamente.

Tramite una nota, Capcom ha risolto l'enigma sulle modalità co-op di Resident Evil: Revelations 2: se sulla pagina Steam del prodotto infatti veniva dato il pieno supporto allo split screen in locale, i giocatori hanno scoperto che in realtà la software house non permette di giocare sullo stesso schermo.

"La versione PC di Resident Evil: Revelations 2 supportà diverse risoluzioni e personalizzazioni per quanto riguarda i settaggi tecnici. Abbiamo deciso dunque di dare priorità alla campagna in single player, per permette a tutti i giocatori di godere del prodotto, qualsiasi sia la configurazione del vostro PC.
Per quanto riguarda i Raid, invece, in futuro rilasceremo una patch che permetterà di giocare in co-op online, ma la campagna principale si potrà giocare esclusivamente in single player".

Per quanto riguarda le versioni console, invece, il titolo supporta pienamente la cooperativa offline.

[header_banner]