Non c'è stato nemmeno di festeggiare il passaggio da Sony Online Entertainment a Columbus Nova che la nuova etichetta Daybreak Game Company si è vista abbattersi la scure dei tagli.

Si tratta di pochi licenziamenti che hanno riguardato le sedi di Austin e San Diego, anche se tra questi figura anche David Georgeson, responsabile del brand EverQuest.

Daybreak fa sapere che si tratta di un normale ciclo di ristrutturazione interna dopo il passaggio di testimone sotto il nuovo publisher:

[header_banner]