Sembra proprio che a causa dei problemi legati ad Halo: The Master Chief Collection, Microsoft e 343 Industries abbiano pensato di rimandare Halo: Spartan Strike.

Il gioco era previsto per il 12 dicembre su Windows Phone e Windows 8.1 - successivamente su Xbox One e PC - ma a causa della mole di lavoro, il rimando è quasi obbligatorio. Da una nota ufficiale di 343 Industries:

"Siamo veramente entusiasti della nostra nuova esperienza nell'universo Halo, ma tutto l'impegno possibile lo stiamo sfruttando per sistemare i problemi che affliggono Halo: The Master Chief Collection. Per quanto concerne Halo: Spartan Strike, ci sentiamo in dovere di rimandarlo ai primi mesi del 2015.

Sicuramente una mossa giustissima da parte di 343 Industries e Microsoft per mantenere alta la qualità del prodotto Halo.