Ea Sports entra subito in azione, pubblicando la prima patch per PlayStation 4, Xbox One e PC relativa al nuovo FIFA 15. L'intervento del team di sviluppo è stato reso necessario dai problemi riscontrati da una piccola percentuale di utenti nell'esperienza di gioco, imponendo quindi un piccolo intervento di sistemazione alla struttura del gioco.

Ecco l'elenco delle modifiche apportate a FIFA 15, reso noto grazie al tweet sull'account ufficiale di EA Sports: "Crediamo di aver fatto progressi nella nostra indagine sui bug che affliggono una piccola percentuale di utenti. Se siete interessati da questo tipo di problemi aiutateci segnalando il tutto a @EASPORTSFIFA su Twitter."

  • Sistemata la funzionalità "Cerca per nome" all'interno della modalità Carriera;
  • Aggiunto l'indicatore di latenza all'Ultimate Team, in modo da mostrare all'utenza lo stato della connessione prima di entrare nella partita;
  • Incrementate le viste nella modalità Spettatore nelle Stagioni Online;
  • Corretto il tifo nei Match Day Live;
  • Sistemato il bug che bloccava i giocatori nella schermata post-partita di FUT;
  • Aggiornati i parametri di ospitalità nelle modalità Carriera e Pro Club;
  • Eliminata la possibilità di cambiare infinite volte il battitori dei calci piazzati.

Avete dato un occhiata alla nostra recensione?

FIFA 15