Potenziare le prestazioni di The Evil Within superando il limite dei 30fps? Possibile su PC, ma non consigliato.

Ecco il riassunto del pensiero di Bethesda sulle potenzialità grafiche del suo ultimo horror game, per il quale gli standard tecnici seguiti dal team di sviluppo Tango sono rimasti inalterati per tutta la produzione.

"Shinji Mikami e Tango hanno disegnato The Evil Within per essere giocato a 30fps e con un ratio d'immagine di 2.35:1 per tutte le piattaforme. Il team ha lavorato gli ultimi quattro anni perfezionando l'esperienza di gioco ed adattarla a questi canoni tecnici." ha spiegato Bethesda.

"Per gli utenti PC abbiamo fornito dei comandi specifici per poter alterare il frame-rate ed il ratio, ma queste modifiche non sono consigliabili. Suggeriamo a tutti gli utenti di mantenere le condizioni grafiche standard per fruire della migliore esperienza di gioco".

The Evil Within