Anche La Terra di Mezzo: l'Ombra di Mordor finisce sotto la lente di ingrandimento della risoluzione grafica.

Stando ad indiscrezioni circolate tra gli addetti ai lavori Monolith Productions avrebbe utilizzato le prestazioni addizionali fornite dal Kinect di Xbox One per aumentare il framerate del titolo e portarlo ad un livello sufficientemente paragonabile a quello della "cugina" PlayStation 4.

Attualmente non è ancora certo il comportamento del titolo del Signore degli Anelli sulla console Microsoft, anche se ulteriori rumors vogliono una risoluzione su Xbox One pari a 900p e 30fps, contro una prestanza grafica di PS4 che garantirebbe i 1080p.

Non ci resta altro che attendere l'arrivo delle due versioni sul mercato, previsto da domani su Xbox One e PlayStation 4.

La Terra di Mezzo: l'Ombra di Mordor