Oh, Nintendo. Non paga dell'enorme successo avuto con Game Boy, i dirigenti e i creativi dell'azienda nipponica si sedettero intorno a un tavolo per discutere il nuovo nome del prototipo di console portatile che stava cominciando a prendere forma nei laboratori di Kyoto.

Già me li immagino, tutti infervorati e resi esagitati dalle migliaia di tazze di caffè (ma in Giappone lo bevono?) a fare la gara nel proporre nomi più strani possibili alla loro nuova creatura, che sarebbe divenuta un giorno il Nintendo DS.

Nell'ultimo episodio di Did You Know Gaming si parla proprio dei numerosi nomi proposti per la vecchia portatile di casa Nintendo, e tra questi spiccava il criptico City Boy. Comprendo quanto sia stato importante per gli amministratori cavalcare l'onda del successo di Game Boy, ma secondo voi questo nome avrebbe funzionato?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ZPvCGTF2EyY[/youtube]