[mks_dropcap size="90" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]L[/mks_dropcap]a penultima settimana di settembre giunge al termine, segnata in ambito videoludico dal lancio di FIFA 15, che qui su TMAG.it abbiamo seguito di giorno in giorno, a partire dalla prevedibile rottura del day one. Il nuovo titolo EA Sports è stato accolto calorosamente da giocatori e critica, anche se non è esente da bug, che presto verranno eliminati dal team di sviluppo. Voi l'avete comprato o attendete l'uscita di Pro Evolution Soccer? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuando con le notizie più importanti ancora una volta è doverso citare Destiny. che, come preannunciato, Bungie sta supportando alla grande con novità, eventi speciali e correzione di bug. Il livello di sfida rimane costantemente alto, tenendo sugli stessi livelli anche l'interesse degli utenti, i quali trascorrono molto tempo giocando al titolo della software house di Seattle.

Anche per questo gioco però ci sono stati problemi sull'online, dato che la Lizard Squad, dopo gli attacchi ai server del Playstation Network e di Xbox LIVE, è passata a quelli di Bungie, creando problemi a molti giocatori. Novità inaspettate per Bioshock Infinite, un titolo uscito ormai un po' di tempo fa del quale potrebbe arrivare un'edizione completa contenente tutti i DLC usciti, per la felicità di tutti i fan della serie e per dare la possibilità a chi si è perso l'ultima fatica di Irrational Games di toccare con mano una pietra miliare nel campo degli FPS.

destiny

A proposito di DLC, lo sapete che Gamestop è interessata a metter su un mercato dedicato alla vendita degli add-on usati? Una proposta inaspettata, che però potrebbe dar linfa alla distribuzione di tutti i contenuti aggiuntivi attualmente disponibili, soprattutto quelli "usa e getta". Ne è un esempio Burial at Sea, uno dei DLC di Bioshock Infinite, che offre un'altra campagna e un'altra storia da giocare. Una volta terminato il tutto, difficilmente il giocatore vorrà ricominciare l'avventura, quindi potrebbe tranquillamente vendere tale add-on per acquistare altro, permettendo poi a qualche altro player interessato di comprare il tutto a prezzo più basso.

Recentemente abbiamo parlato dell'arrivo di una grande offerta per Xbox One sotto il periodo natalizio. Beh Microsoft ha giocato d'anticipo, perlomeno nel Regno Unito, dove in settimana è arrivato un taglio di prezzo per la next-gen dell'azienda di Redmond. Sony non è rimasta a guardare, adeguando subito il prezzo di Playstation 4, portandolo di nuovo alla pari di Xbox One, dato che al pubblico dopo il primo taglio, la next-gen Sony costava di più di quella Microsoft.

Questa non è stata l'unica mossa dell'azienda giapponese questa settimana. Un po' come succede di tanto in tanto su Xbox LIVE, per tutto il weekend i possessori di Playstation 4 potranno accedere ai servizi del Playstation Plus in forma completamente gratuita.

Passando invece a Nintendo, abbiamo avuto due annunci interessanti: la data di uscita del nuovo Nintendo 3DS per l'Australia e il reveal dei Nintendo 2DS dedicati ai remake Pokemon Omega Rubino e Pokemon Alpha Zaffiro, in arrivo a fine novembre.

Pokemon Omega Rubino e Alpha Zaffiro

Qui su TMAG.it abbiamo parlato anche del lancio del nuovo iPhone 6: dopo la rottura in diretta TV, questa settimana è diventata virale la notizia della "particolare" fragilità dei nuovi terminali Apple, specialmente il modello Plus. Il telefono, quantomeno nei primi esemplari attualmente disponibili, è soggetto a curvatura della scocca dovuta a piccole sollecitazioni da parte dell'utente. Le lamentele sono arrivate da chi, semplicemente tenendo il telefono in tasca, si è ritrovato con la scocca ricurva. Apple si è difesa pubblicando un report dedicato ai test a cui ogni modello è sottoposto prima di passare alla vendita.

Infine, a una settimana dal lancio di Forza Horizon 2, alla scadenza dell'embargo vi abbiamo proposto la recensione del nostro Felice, il quale premia l'ultima fatica di Turn 10 e Playground Games. Se non siete convinti dell'acquisto potete dargli un'occhiata e passare a vedere anche il gameplay della prima ora della build definitiva del gioco, per avere una visione più chiara del titolo.

Anche per questa settimana è tutto. Ci lasciamo alle spalle un mese ricco dal punto di vista videoludico, che cede il testimone ad un ottobre che si preannuncia altrettanto ricco di novità, a partire proprio da Forza Horizon 2. Scaldate i motori, ormai manca poco al via.