[mks_dropcap size="90" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]N[/mks_dropcap]onostante ogni volta che venga detto da qualcuno partano delle grasse risate, League of Legends è uno sport. Questo significa che se vostra madre vi dice che dovete fare più attività fisica, potete tranquillamente risponderle: "Zitta madre sono un pro player di LoL, bitch" e lei muta - in realtà non vi conviene farlo, a meno che non vogliate vedere battuto il record olimpionico di lancio del martello con la tastiera del vostro PC da parte della genitrice.

Poi come ogni attività sportiva che si rispetti ci sono una serie di tornei ogni anno, neanche a dirlo quello più importante è quello mondiale. A questo proposito Riot Games pubblicherà una serie di video per raccontare l'esperienza di alcuni team verso il League of Legends World Championship, campionato internazionale in cui si sfidano i migliori team del mondo a suon di rosik e insulti in tutte le lingue del mondo, principalmente orientali.

Abbandoniamo perciò per un pò le frivole chiacchiere sul gioco per una serie di speciali sul campionato del mondo, roba seria insomma. Cercherò di tenervi aggiornati sullo svolgimento della competizione e contestualmente vedremo insieme anche il documentario in tre parti chiamato "Road to Worlds: The 3 Part Series". I primi due capitoli, che potete vedere in calce all'articolo, seguono gli alti e bassi dei giocatori di LoL durante le prime fasi del loro viaggio per diventare il miglior giocatore del mondo di League of Legends, durante l'evento che si svolgerà a Seoul in Korea. Roba da protagonista di uno shonen.

I campioni in carica: come potete vedere tre sono di Milano, uno è genovese e l'altro è palesemente partenopeo.
I campioni in carica: come potete vedere tre sono di Milano, uno è genovese e l'altro è palesemente partenopeo.

Qualche informazione: il League of Legends World Championship è un torneo annuale che si svolge in tre fasi; i Regionals che sono composti da sei tornei in totale, che portano ad un torneo con gironi all'italiana chiamati Groups dai quali usciranni gli otto migliori team. A seguire c'è la fase ad eliminazione dei Mondiali, in cui vengono eliminate sei squadre, lasciando le due più forti a scannarsi come iene per la Summoner's Cup, e il ben più interessante premio di un milione di dollari.[mks_pullquote align="right" width="300" size="24" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]Riot Games sarà molto generosa con i disgraziati che si cimenteranno nel torneo[/mks_pullquote]

Quest'anno mamma Riot Games sarà molto generosa con i disgraziati che si cimenteranno nel torneo. I premi in totali sono pari a 2 milioni di dollari, uno come abbiamo detto finirà alla squadra vincitrice, mentre il restante milione sarà da dividere tra secondo, terzo e quarto classificato. Per risparmiarvi la matematica e farvi rosicare velocemente, il secondo posto regala 250.000 dollari, mentre sia il terzo e il quarto ne elargiscono "solamente" 150.000.

Proprio in questi giorni sta per iniziare la fase a gironi del torneo, e le 16 squadre partecipanti sono le seguenti, suddivise per area geografica:

LCS NA: TSM, Cloud9, LMQ
LCS EU: Alliance, Fnatic, SK Gaming
OGN: Samsung Blue, Samsung White, NaJin White Shield
LPL: Edward Gaming, OMG, Star Horn Royal Club
GPL: TPA, AHQ
Wildcard internazionali: Dark Passage, Kabum

Se volete seguire le esaltanti avventure di questi eroi dell'epoca moderna, potete consultare tutte le informazioni riguardanti il torneo - tra cui le modalità di acquisto dei biglietto dell'evento se ve la sentite di andare dall'altro lato del mondo - a questo indirizzo, mentre da quest'altra parte trovate tutte le date dei match per seguirli dal vivo e tifare per il vostro team preferito.

Per finire, come promesso, i primi due capitoli di Road to Worlds. Appuntamento per la settimana prossima con l'ultimo capitolo e gli aggiornamenti del League of Legends World Championship!

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=iA0czaDKPOg[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=T0IgTrcE49E[/youtube]