Nella giornata di ieri, inconsapevolmente, abbiamo assistito ad uno dei lanci più importanti nella storia dei videogiochi; un pentolone di prenotazioni e hype alle stelle, folle marketing, merchandising e vattelapesca che ha travolto tutti, anche i più indifferenti stoici che con la nuova creatura di Bungie non volevano aver nulla a che fare.

Ci troviamo dinanzi a qualcosa di stratosferico: l'ultima fatica della sofware house di Seattle ha guadagnato oltre 500 milioni di dollari nel solo day one, registrando così il record assoluto di incassi al day one per un nuovo franchise. L'attesa era giunta a livelli ormai insopportabili, mitigata solo in parte dalle continue news uscite nei giorni scorsi e dalle 11.000 aperture notturne dei negozi sparsi per il globo.

Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard, non ha potuto altro che gongolare dinanzi a questo invidiabile succeso: "Questa pietra miliare dell’industria segna un altro incredibile successo per la nostra compagnia e dimostra la nostra abilità unica di creare alcuni tra i franchise dell’entertainment di maggiore successo al mondo."

“Fin dall’inizio, eravamo sicuri che il nostro investimento e la nostra fiducia in Destiny sarebbero stati ripagati. Ma non molte persone credevano che saremmo stati capaci di fare ciò che dicevamo al Day One.” ha dichiarato invece Eric Hirshberg, CEO della divisione publishing. “Destiny è ufficialmente il più grande lancio di un nuovo franchise nella storia della nostra industria. E’ anche il titolo più venduto in formato digitale su console al Day One nella storia."

Ora che Bungie e Activision nuotano nell'oro, nel nostro oro, vi ritenete soddisfatti dalle prime impressioni che state ricavando dal loro nuovo titolo? La nostra recensione e alcuni speciali vi faranno compagnia a breve!

destinyyyyyyyyyyyyy