Non è la prima volta che una tecnologia militare viene comandata a distanza tramite l'ormai leggendario joypad di Xbox 360. Droni, ordigni utili per disinnescare bombe e altre macchine da campo però sono nulla in confronto alla nuova letale arma che vedrà l'implementazione ai comandi di un controller di casa Microsoft.

High Energy Laser Mobile Demonstrator, detto HELMD, è un hardware bellico costruito dalla Boeing che è stato progettato per abbattere velivoli come droni non identificati e bombe di mortaio distruggendoli con un poderoso fascio di energia concentrata. Questo temibile raggio della morte è comandato, per l'appunto, dal joypad Xbox 360 che lavora in sinergia con un laptop.

I soldati hanno ammesso di avere assunto ormai familiarità con il controller della vecchia ammiraglia di Redmond, riferendosi a quest'ultimo come un "qualcosa che non hanno bisogno di imparare a scuola, che sanno usare istintivamente senza porsi problemi."

I videogiochi si insinuano nella guerra reale o la guerra reale sta divenendo sempre più un videogioco?

Fonte: Kotaku

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Mlf6Vz6W_ts[/youtube]