Il gameplay di Ryse: Son of Rome per PC è stato mostrato da Crytek durante la Gamescom. Anche se si tratta soltanto di un filmato off-screen, è possibile notare l'elevata qualità visiva offerta dalla risoluzione 4k.

Possiamo goderci tutta la potenza del CryEngine con la spettacolarità degli effetti di luce e particellari al massimo del loro splendore. Non è chiaro se le texture del gioco saranno disponibili a risoluzione 4k nativa, ma è altamente improbabile, visto che per gestire una tale risoluzione servirebbero una decina di GB di VRAM effettivi (cioè potrebbe girare solo con schede di altissimo livello e dal prezzo proibitivo come le Titan Z).

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=gd2Vc5qlXBw[/youtube]

Fonte: PCGamer.de