Durante la press conference Sony alla Gamescom 2014 è riapparso Until Dawn, questa volta con un annuncio per PS4. Il gioco fu originariamente presentato due anni fa a Colonia come esclusiva PS3 compatibile con Move.

Dopo la sua presunta morte, l'horror di Supermassive Games rinasce dalle sue ceneri ed è pronto per debuttare sull'ammiraglia next-gen di Sony. La produzione ha coinvolto nomi di un certo spessore provenienti da Hollywood, tra cui Hayden Panettiere (Heroes), Rami Malek (Una notte al museo, The Master) e Brett Dalton (Agents of S.H.I.E.L.D.). Questi e altri attori presteranno le proprie voci ai personaggi che comporranno il cast di Until Dawn.

Until Dawn, infatti, vedrà protagonisti otto ragazzi che si riuniranno in una casa in montagna, dove ad attenderli ci saranno spaventose e letali entità (tipico cliché da cinema horror, praticamente).

Per lo sviluppo del titolo, i designer di Supermassive Games hanno utilizzato una versione aggiornata dell'engine di Killzone Shadow Fall, per rendere più credibili le animazioni facciali dei personaggi e i restanti dettagli del comparto grafico. Vi lasciamo al trailer del gioco, che vedrà la luce su PS4 molto probabilmente nel 2015.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=NdWelbl9B9w[/youtube]