Colonia - In diretta da Colonia, la prima di una serie di "storielle" su una delle manifestazioni di settore più importanti del mondo!

Buongiorno ragazzi! Dopo pochissime ore di sonno, siamo partiti alla volta della Gamescom. Si preannuncia una settimana ricca di risate, aneddoti da raccontare un giorno, birra tedesca più chiara dell'acqua e ovviamente tanti, tantissimi videogiochi!

Quindi niente "lezioni di vita" o, ancor meglio, "storie di vita vissuta"? No giovani, questa settimana si parla di cose belle, cose belle per voi, perché ci siamo una bella nuotata nella pioggia per recuperare i nostri accrediti per la GDC Europe 2014. GDC che inizierà con un tema a me molto caro: cosa sta uccidendo l'industria videoludica.

Ma di questo parleremo nei prossimi giorni... Adesso addentriamoci in quella che è stata la nostra prima avventura in quel di Colonia, con annessa sveglia alle 7.00.

[mks_pullquote align="right" width="300" size="24" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]Mercoledì il maestro Kojima con il suo gameplay inedito di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ci farà sognare non poco[/mks_pullquote]

Ore, dovete sapere che per il sottoscritto svegliarsi alle 7 del mattino è un sacrificio incredibile. Non si tratta di pigrizia, ma di insonnia. Se poi si aggiunge tanta, tantissima emozione, beh giovani, si dorme al massimo un paio d'ore. E, dopo un paio d'ore di sonno, tutti ammaccati abbiamo raggiunto Capodichino parlando di giochi tutto il tempo, spartendoci gli appuntamenti, fantasticando su ciò che ci aspetterà questa settimana. Io, amici miei, sinceramente sono carichissimo: lo so, la Gamescom è la fiera delle conferme, ma mercoledì il maestro Kojima con il suo gameplay inedito di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ci farà sognare non poco. E sapete cosa? Secondo me se non ci sarà una data, avremo almeno una finestra di lancio.

Poi fantastico sulle conferme: voglio sentir pronunciare dalla bocca del maestro i nomi di Psycho Mantis e Gray Fox! E vorrei anche avere qualche cenno sulla personalità di Skull Face, che sembra davvero il villain definitivo!

Forse sogno, forse sarò soddisfatto, forse sarò deluso. Fatto sta che che, a prescindere da Metal Gear Solid, tra Gamescom e GDC, la compagnia funziona, il divertimento è assicurato e io mi sento di un bene e un senso si positività infinito!

Concludo svelandovi che questa settimana ci si leggerà di più. E ho anche in mente un blog su per Persona 4 mentre attendo info sul quinto capitolo...

Vi auguro la pace, buona Gamescom a tutti! Io intanto aspetto il resto della compagnia per l'ennesimo litro di birra!