Cevat Yerli, fondatore e CEO di Crytek, ha dichiarato in un'intervista come la possibilità di Ryse 2 non sia del tutto svanita.

Come sappiamo Crytek ha avuto grossi problemi economici ultimamente, tanto gravi da non riuscire a pagare gli stipendi ad alcuni dipendenti che hanno così lasciato l'azienda, ma si parla ancora di un possibile seguito per l'ex esclusiva Xbox One (presto Son of Rome sbarcherà su PC).

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ecsCrOEYl7c[/youtube]