Parte la nuova iniziativa Game Time di Origin, il noto store di Electronic Arts, che ci permetterà di usufruire, a cadenza regolare, di alcuni titoli completi per un determinato numero di ore.

Attenzione, niente demo, si tratta dell'accesso all'esperienza completa di gioco, sia single-player che multi-player, senza alcun costo aggiuntivo. I progressi di gioco verranno salvati normalmente e se alla fine dei sette giorni si sceglierà di acquistare il gioco, la partita continuerà esattamente dal punto esatto in cui era stata interrotta.

Si parte con Battlefield 4 e Kingdoms of Amalur: Reckoning. Se avete problemi di connessione lenta, non preoccupatevi, il timer partirà soltanto al primo avvio del gioco, quindi anche se doveste metterci molto tempo per scaricare i 30GB di Battlefield, potrete comunque usufruirne per una settimana, senza nessun vincolo o limitazione.

Proprio così, Battlefield 4 è disponibile gratis per sette giorni (168 ore). Considerando che la campagna del gioco è abbastanza breve (5-6 ore), dovreste tutti riuscire a finire gratuitamente il single player, avendo ancora a disposizione svariati giorni per provare il multiplayer. Impresa però quasi impossibile per Kingdoms of Amalur, che ha invece una durata di 30-40 ore e viene reso disponibile per sole 48 ore.

Dopo la promozione Offre la Ditta, che regala a tutti gli iscritti Origin un gioco al mese (adesso è il turno di Wing Commander 3, ma sono stati regalati nei mesi scorsi anche Dead Space, Battlefield 3, The Sims 3 e Plants vs Zombi), e il recente accordo con Microsoft per EA Access, Electronic Arts sta mostrando gli artigli ed è pronta per fare una concorrenza spietata a Steam, l'ancor più noto store di Valve.

Affrettatevi e aderite subito a Game Time.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XPA08uMhgy8[/youtube]