[mks_dropcap size="90" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]L[/mks_dropcap]a settimana a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto è anche la penultima prima dell’abbuffata della Gamescom 2014. Altri sette giorni di agonia e poi inizierà il nuovo anno “scolastico” dei videogiochi: tonnellate di notizie, annunci, sorprese e uscite come se non ci fosse domani. Ma questo non vuol dire che negli ultimi giorni non ci siano state novità di rilievo, anzi.

Partiamo subito con uno dei titoli più attesi dei primi giorni di settembre, Destiny. Lo sparatutto MMO di Bungie è tornato a far parlare di sé dopo la conclusione della beta estiva con alcune dichiarazioni riguardanti la sua durata. Siamo infatti venuti a sapere che Destiny sarà composto da 32 missioni singleplayer e 23 multiplayer. Un totale di 55 quest a cui si aggiungeranno tutte le sfide e le caratteristiche situazioni dei giochi online. Soddisfatti?

[mks_pullquote align="right" width="300" size="24" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]Sony ha poi anticipato Microsoft e rilasciato a sorpresa un nuovo aggiornamento per PlayStation 4[/mks_pullquote]

Altra attesissima release, questa volta sponda PC, è The Sims 4. Il simulatore di vita di Maxis è tornato sotto i riflettori dei newser mondiali grazie all’annuncio dei requisiti minimi di sistema. Riuscirete a rientrarci? La giornata di lunedì è proseguita con la pubblicazione di ben 40 minuti di gameplay di Rainbow Six Siege, una delle grandi sorprese dello scorso E3, e una piccola sorpresa da parte di Major Nelson: il reveal dei giochi inclusi nell’iniziativa Games with Gold del mese di agosto.

Martedì è stata una grande giornata per Assassin’s Creed Unity: mentre al Comic-Con di San Diego Ubisoft ha assicurato i fan sulla longevità del suo prossimo blockbuster, per le strade di Parigi alcuni esperti di parkour hanno indossato le loro tuniche da assassini per svolazzare tra le spettacolari strutture della città francese. Sony ha poi anticipato Microsoft e rilasciato a sorpresa un nuovo aggiornamento per PlayStation 4, quello che ha finalmente aggiunto il supporto alla riproduzione dei Blu-ray 3D.

Buone nuove anche per gli amici nintendari, l’azienda di Kyoto ha infatti strizzato gli occhi ai fan di Zelda annunciando che Hyrule Warriors, lo Zelda Musou sviluppato in collaborazione con Tecmo Koei, arriverà sugli scaffali dei negozi a un prezzo minore rispetto agli altri titoli della ludoteca Wii U: €49,99.

Assassins-Creed-Unity-02

Il secondo giorno della settimana si è poi concluso con un nostro recap sulle ultime novità dal mondo di Disney Infinity 2.0 Marvel Super Heroes (povero portafogli) e uno spettacolare trailer sulla campagna di Call of Duty: Advanced Warfare. Sì, esatto, quella con Kevin Spacey.

In risposta a Microsoft e per mettere a tacere i rumor di inizio settimana, Sony ha svelato i sei giochi del mese di agosto per gli abbonati al PlayStation Plus. Con tutta questa roba, chi ha bisogno di comprare giochi nuovi? Come non detto: mercoledì 30 luglio è arrivato nei negozi The Last of Us Remastered, revamp in altissima definizione per PlayStation 4 del capolavoro Naughty Dog uscito lo scorso anno su PlayStation 3. “Il titolo che ha segnato una generazione”, recita il retro copertina, si è meritato ancora una volta elogi a vagonate. Le reazioni della stampa internazionale non lasciano dubbi: The Last of Us funziona ancora e va ricomprato.

[mks_pullquote align="right" width="300" size="24" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]L’eSRAM è finita ancora una volta sulla bocca degli sviluppatori. A parlarne stavolta è stata CD Projekt RED[/mks_pullquote]

L’eSRAM è finita ancora una volta sulla bocca degli sviluppatori. A parlarne questa volta sono stati i ragazzi di CD Projekt RED, che l’hanno presa come una vera e propria sfida in vista dell’uscita di The Witcher 3: Wild Hunt. Il finale della settimana è stato caratterizzato da delle frecciatine interessanti, quelle di Sony indirizzate al nuovo servizio EA Access in esclusiva Xbox One. Un nuovo modo di giocare che non rispecchia i canoni qualitativi a cui è abituata l’utenza PlayStatio , che intanto si becca la beta di PlayStation Now con dei prezzi che stanno facendo discutere l’internet tutto.

Tornando a parlare di blockbuster, Ubisoft ha lanciato dei segnali per quanto riguarda Watch Dogs: una nuova città è stata vittima degli hacker. Visto che l’annuncio di un seguito sembra alquanto improbabile, che dite, puntiamo tutto su un nuovo super DLC? Anche quest’anno Call of Duty: Advanced Warfare avrà la sua sana dose di edizioni per spennare i collezionisti. Il menù del nuovo sparatutto di Sledgehammer Games e Activision prevede: Standard Edition, Limited Atlas, Pro Atlas e Digital Pro.

Giovedì è stato un giorno storico per FIFA e la storia del calcio italiano. In seguito all’annuncio della presenza della Serie A tra i campionati ufficiali di FIFA 15, Electronic Arts Italia ha svelato il calciatore che quest’anno andrà ad affiancare il solito Lionel Messi sulla copertina italiana del gioco: Gonzalo Higuain. Dicevo storico perché, dopo i soddisfacenti risultati dell’era De Laurentiis, il Napoli campeggerà sulla cover di una simulazione calcistica per la prima volta nella storia del club.

fifa 15

È stata una settimana importante anche per il mercato videoludico cinese, visto che Microsoft ha svelato i suoi piani per il lancio di Xbox One in Cina. In seguito alla rimozione del divieto di vendita delle console da gioco, l’azienda di Redmond si è subito mossa per portare la sua vision di nuova generazione con più bundle. Una vision che però non riesce ancora a contrastare quella di PlayStation dal punto di vista delle vendite. Anche se il divario si è assottigliato rispetto al lancio delle due console, la console Sony gode ancora di un grosso vantaggio su Xbox One. Ma siamo ancora all’inizio, chissà quante volte saranno destinate a sorpassarsi a vicenda le due acerrime rivali.

Codemasters ha invece confermato l’uscita only old-gen e PC di F1 2014, ma niente paura: la prima versione per PlayStation 4 e Xbox One del simulatore di Formula Uno arriverà nei primi mesi del 2015, in concomitanza con l’inizio della prossima stagione e con una filosofia tutta nuova: il gioco sarà disponibile sin da subito e si aggiornerà di gara in gara con contenuti riveduti e corretti. La vera next-gen, insomma.

[mks_pullquote align="right" width="300" size="24" bg_color="#ffffff" txt_color="#e64946"]Beyond Good & Evil 2 è ancora ufficialmente in lavorazione[/mks_pullquote]

Intanto, mentre Michel Ancel apre un nuovo studio indie da 13 persone (Wild Sheep Studio), Ubisoft promette che lavorerà ancora con lui all'interno di Ubisoft Montpellier e che Beyond Good & Evil 2 è ancora ufficialmente in lavorazione. Qualcuno sta già sperando di non essere di fronte all’ennesimo vaporware in stile The Last Guardian.

Chiudiamo col botto in vista della prossima settimana, la più calda di tutta l’estate: Microsoft ha annunciato i suoi piani per la Gamescom 2014 con un trailer di presentazione. Ci sarà una conferenza nella giornata del 12 agosto, preceduta dalla world premiere di Call of Duty: Advanced Warfare completamente sponsorizzata da Xbox e seguita da tonnellate di coverage di tutti i tipi.

Ma per oggi è tutto, è tempo di carburare in vista degli ultimi sette giorni di vacanza: a partire dalla settimana di ferragosto sarà tutt’altra storia. Preparatevi al meglio!