Intervistato ai microfoni di Digital Spy, Arne Meyer, community strategist di Naughty Dog, ha negato ogni possibilità di sviluppare nuovi DLC single player per The Last of Us, il capolavoro di casa Sony ora in dirittura d'arrivo anche per Playstation 4 il 29 Luglio 2014.

Nel frattempo, ha dichiarato come la politica di supporto al gioco continuerà lungo tutto l'arco dell'anno, spostando però il focus su nuovi contenuti multiplayer per il titolo in questione.

"Nel rilasciare la versione Remastered di The Last of Us, siamo anche consci di come nel mondo videoludico vengano proposti moltissimi DLC, e di conseguenza non smetteremo di supportare entrambe le versioni, sia Playstation 3 che Playstation 4".

"Inoltre, abbiamo già alcuni DLC e contenuti scaricabili da annunciare, essi saranno incentrati principalmente sul multiplayer".

Ricordiamo che la versione Remastered di The Last Of Us conterrà anche tutti i DLC usciti in precedenza e che i nuovi contenuti scaricabili saranno cross-buy su console Playstation: vi lasciamo quindi con l'ultissimo trailer del gioco postato da Sony pochi giorni fa sul suo canale Youtube ufficiale.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=WRUAzrJg4Ls[/youtube]