"Per tanto tempo c'è stato un vuoto incolmabile nel mercato dei videogiochi: un genuino simulatore di roccia. Ma adesso siamo qui per annunciare Rock Simulator 2014!"

Viene introdotta con questo messaggio la campagna indiegogo di Rock Simulator 2014, che in pochissimi giorni ha superato i 1000$ di raccolta fondi.

La sua storia è probabilmente cominciata come una critica non troppo velata alla quantità abnorme di strambi simulatori (qualcuno ha detto Goat Simulator?) che sono stati rilasciati negli ultimi tempi, se non come una trollata bella e buona a tutta la comunità dei videogiocatori.

Gli sviluppatori di Strange Phanter Games, affermano di essere talmente squattrinati da non avere neanche soldi per le licenze del software, pertanto rilasceranno il gioco in versione gratuita e aperta a tutti (Free-to-play).

Intanto poche ore fa, sulla pagina Greenlight del gioco, è stato pubblicato un nuovo divertentissimo trailer che svela la modalità Sandbox del gioco. Non potete perdervelo!

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=4RK0EPAeQ6A[/youtube]