Segnali di apertura arrivano da Yoshida, produttore e direttore del gioco.

Intervistato ai microfoni del sito Pocket-Lint, ha affermato che sono in trattativa con Microsoft circa le restrizione legate all'utilizzo di Xbox Live:

"Vogliamo fare una versione Xbox One. Il fatto è che A Realm Reborn si basa su un concept cross-Platform. Tutti su qualsiasi piattaforma possono giocare insieme. Non vogliamo dividere la nostra community di giocatori in base al sistema utilizzato".

"Quindi siamo in contatto con Microsoft, provando a convincerli che questo è ciò che serve per realizzare il gioco".

Sembra comunque che le trattative siano a buon punto, e Yoshida è ottimista, anche se comunque ci potrà volere del tempo prima di vedere Final Fantasy XIV sulle nostre Xbox One.

Inoltre Yoshida ha definito quella che sarà la road map di Square Enix nel breve periodo, cioè rilasciare una versione di Final Fantasy XIV per computer Apple, ed una versione ottimizzata per Windows che sfrutti pienamente le DX 11 e le DX 12.

[youtube]http://youtu.be/39j5v8jlndM[/youtube]