Ci ritroviamo ancora a parlare del resolution gate, questa volta è il turno di Diablo 3, trasposizione next gen del titolo uscito un anno fa su PC e console.

Intervistato durante il corso dell'E3, la senior producer di Blizzard, Julia Humphreys, ha affermato che l'obbiettivo per Diablo 3 sono i 60 FPS stabili, anche a scapito della risoluzione, ed è per questo motivo che la versione Xbox One girerà a 900p, mentre quella per la console Sony verrà renderizzata a 1080p.

Con molta probabilità la causa di questa differenza va ricercata nell'uscita relativamente vicina del gioco, che ricordiamo è fissata per il 19 agosto, e nella mancanza dei nuovi dev kit inviati da Microsoft.

[youtube]http://youtu.be/5Alf8NLkAo8[/youtube]