Ormai, credo che possa essere inserito nella categoria dei vaporware, ossia di quei software che sono perennemente in fase di sviluppo, come successe per Duke Nukem, e come sta succedendo per Final Fantasy VS XIII o Final Fantasy XV

The Last Guardian, sviluppato dal Team Ico, ha subito un processo di sviluppo abbastanza travagliato; annunciato durante l'E3 del 2009 per Playstation 3, ha subito numerosi ritardi fino a diventare un gioco per Playstation 4 (e sicuramente per Playstation 5 se continuiamo di questo passo, ndR).

Poco prima dell'E3 di quest'anno, alcune voci riguardanti la cancellazione del progetto cominciavano a serpeggiare tra i fan della console Sony, ma Yoshida ha rassicurato tutti, dicendo che il gioco è vivo e vegeto.

Durante un'intervista concessa ad Eurogamer, Yoshida si è espresso in merito alla questione The Last Guardian:

"Ci sono stati alcuni giorni difficili prima dell'E3, ma sono contento che si sia sistemato tutto prima dello show."

"Parecchie persone mi hanno scritto su Twitter, amareggiate circa la notizia che è uscita prima dell'E3. I giocatori stanno attraversando una montagna russa di emozioni, e la nostra colpa è di non aver ancora rilasciato il titolo."

"Non ci sentiamo pronti a rilasicare informazioni riguardo un gioco che non è ancora completo, quando sarà il momento vi diremo: Questo è The Last Guardian, ma nel frattempo vi chiediamo di pazientare."

[youtube]http://youtu.be/EHzHoMT5eRg[/youtube]