Le due novità che mi sono piaciute di più dal Nintendo Digital - ho detto novità, non Zelda Wii U, che evidentemente fa categoria a parte: Splatoon e Mario Maker.

Di Mario Maker si era già parlato nel pre-E3 2014: si tratta in sostanza di un tool che permetterà di creare i propri livelli ambientati nel mondo di Mario e, cosa più interessante, sarà possibile cambiare anche il look grafico del proprio stage, passando da NES a Wii U in men che non si dica.

Unica nota dolente: anche per lui ci sarà da attendere il 2015.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=IgyZM9a388U[/youtube]

Quanto a Splatoon, beh, personalmente non l'avevo visto arrivare. Shooter multiplayer a otto giocatori, dunque 4 vs 4, il nuovo titolo prende ispirazione dal paintball e consente di sfruttare la vernice caduta al suolo - dopo essersi trasformato in un... polpo - per cimentarsi nelle proprie manovre "stealth".

Sembra molto divertente e, quanto al comparto visivo particolarissimo, sarebbe quasi il caso di accostarlo a Sunset Overdrive.

2015 anche in questo caso, e chissà che non sia il prossimo l'anno della ripresa per Nintendo. Giacché non si è sentito parlare di nuove piattaforme...

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Thlejhf3OwA[/youtube]