Chry ·

Informazioni

Nome utente
Chry
Si è unito
Visite
176
Ultima Attività
Ruoli
Utente TMAG
Punti
1,178
Medaglie
19
Pubblicazioni
4,491
  • Shuhei Yoshida di Sony spiega l'assenza di grandi annunci alla PlayStation Experience

    è proprio l'idea che ci siamo fatti, quest'edizione ha rappresentato titoli minori insieme a nuove e forti IP
    claudio77
  • La prossima generazione di console avrà APU AMD 5 volte più potenti, in arrivo entro il 2018?

    il cloud computing rimane un utopia, servizi condivisi hanno un costo elevato, potrebbero e vanno bene per aziende, noleggiando il servizio, ma il mercato console sembra essere "spinto" solo da Microsoft, ma senza una forte partecipazione. Non vedo percorsi e progetti oltre al titolo Crackdown.



    Ma e spinto solo da ms.....perché solo la sua console lo sopporta.(un utopia ?..vabbe...e una tua idea)
    Annunciano nel 2018 e lancio nel 2019. :sisi:


    Oppure faranno l'annuncio prima dell'E3 2018, poi alla stessa conferenza faranno vedere i nuovi titoli, varie specifiche delle console etc. e poi lanceranno il tutto verso Novembre 2018. :sisi:


    ....non ha senso finire una gen in 5 anni ( lo so che in passato successo )


    Per me ha senso invece, tirare la corda con lo stesso hardware per altri 10 anni non è più possibile. I limiti hardware ci sono da entrambe le parti e più passerà il tempo, più bisognerà ottimizzare e continuare a "tagliuzzare" i settings dei videogiochi. Certo, una soluzione sarebbe il cloud computing per ovviare ai limiti hardware, ma questo probabilmente accadrà soltanto con le esclusive Xbox One in quanto nessuno sviluppatore di terze parti lascerebbe a piedi PlayStation 4 con quella base installata che si ritrova e non svilupperebbe mai un videogioco che va su Xbox One ma su PS4 no, per esempio.

    Per me, nel caso 2018/2019 vedremo in commercio la nuova PlayStation e la nuova Xbox mentre la nona generazione di console comincerà probabilmente uno o due anni prima con Nintendo NX. Se sarà così, bene, sennò amen. :sisi:

    Che cavolata reeducs....non esiste solo la base installata...ma anche la facilità di programmazione....quindi...
    Il cloud computing può (anche attualmente) essere usato nei multipiatta.Non si lascierebbe ps4...finirebbe al 3 posto..ma ancora in "gioco"


    Certo che può essere usato nei multipiattaforma, semplicemente non verrà utilizzato a dovere, almeno in questa generazione. Lo vedremo sicuramente nelle esclusive nei prossimi anni, ma difficilmente lo vedremo implementato sui titoli che vedranno luce sia su Xbox One che su PlayStation 4. Non credo che basterà il solo cloud per ovviare a TUTTI i limiti della console, c'è bisogno di nuovo hardware.

    Il discorso della facilità di programmazione non sta in piedi, non c'entra con il discorso che stavo facendo io. Puoi avere un hardware che è facilissimo da utilizzare per gli sviluppatori, ma avrà sempre dei limiti, e qui parliamo di hardware del 2012. Una boccata di aria fresca nel 2018/2019 ci sta, eccome.


    Il discorso della facilita d uso col cloud c entra eccome :asd: basti guardare gli ultimi potenziamenti dei server azure (di 1 mese e qualcosa fa)....hw (del server) semplicissimo...facile da usare...compatibile con xbox one...se non c entra questo.. :nono:


    con la nuova generazione sarebbe demandato al cloud computing un calcolo nettamente maggiore, i potenziamenti dei server hanno un costo, e sarebbe una spesa enorme.
    Xbox One costa quanto una PS4, e al tempo ben 100€ in più con il kinect, per usarla con il cloud computing? ok, ma conosci da utente Xbox quali siano gli step di Microsoft per lanciare il servizio?


    1)e costata quanto ps4 per via del lancio disastroso
    2)spiegati meglio su cosa intendi sugli step


    il prezzo è stato fissato prima da Microsoft che da Sony

    semplicemente, quando partirà il cloud computing e quanti titoli arriveranno in catalogo?


    Te ancora credi che sia il cloud streaming. Il cloud compuntig può essere usato su qualsiasi cosa, lo fanno già moltissimi scienziati che usano il calcolo tramite cloud per far funzioni che altrimenti ci metterebbero decenni a trovare una soluzione, calcoli di fisica in modo approssimato ma il più vicino ai valori che servono (che spesso sono infinitesimali) non puoi calcolarli con un computer potente ma serve una potenza superiore. Attualmente Microsoft non ha problemi in questo e garantisce già il cloud a chiunque. Loro hanno detto chiaramente che potrà essere usato da terzi e non solo su xbox one quindi direi un enorme passo avanti. Forse Chry non ti è chiaro che se vuoi una realtà virtuale con le palle l'unica soluzione è quella. Per arrivare alla potenza necessaria per poter gestire tutta la grafica in tempo reale con un solo hardware passeranno decenni. Con il cloud si potrebbe

    l'ho scritto, il cloud computing è usato da molte imprese, l'ho diversificato apposta da quello su console. il problema non è che microsoft non abbia problemi ad farlo usare a terze parti, ma a venderlo a terze parti, come ripeto, a parte Crackdown che arriverà nell'estate 2016, quali altri titoli in lavorazione lo usano?
    La realtà virtuale non è solo giochi, ma anche film, e non richiederà il cloud computing, ne abbonamenti aggiuntivi, semplicemente un hardware capace di gestirla, quello che si potrebbe non è quello che verrà fatto.
    TecnoGamer
  • Uncharted 4 - il prezzo dei 900p e 37 Fps

    Questo dovrebbe essere il titolo che più di tutti dovrà mostrare il potere di ps4 essendo sviluppato da ND che è la soft dietro anche alla realizzazione delle api della macchina.
    Finora quello visto dal video ripreso del multiplayer è alquanto deludente, non regge un minimo di frame rate decente ed in maniera stabile, lo lockassero a sto punto come fatto per il single player a 30 fps che sarà meglio.
    Si vede che sul comparto multiplayer son poco avvezzi, sta dietro praticamente anche a battlefield4 ed ho detto tutto.....
    Ovvio giudizio prematuro basato su una demo....ma non scomodate halo5 perchè sul multiplayer avoglia a magnà pagnotte....

    Ricordo ai fedelissimi fan che il titolo in questione è stato dichiarato di recente come non facente parte di quelli che fanno gridare al miracolo....buono sicuramente ma non aspettatevi chissà cosa....
    Parlate di asset poi quando questo gioco ha un campo visivo migliorato molto rispetto ai precedenti ma sempre lineare su corridoi imposti, campo visivo il più delle volte con distanze inferiori a 10 metri reali...mah tutto sto entusiasmo per cosa...

    Fossi in voi utenti sony confiderei maggiormente nelle produzioni annunciate di recente al paris games week, mi sono sembrate decisamente di altro spessore, sia horizon che wild li trovo decisamente avanti a questo....capisco anche perchè i ND vogliano abbandonare il brand....ormai ha dato proprio tutto....serve rinfrescatina ma se questa si chiama multi....mmm la vedo nera!
    Uncharted 4 è un ottimo titolo, non capisco di cosa gli utenti Sony si dovrebbero lamentare visto che il titolo principale gode di una grafica strabiliante, effettivamente non stravedo per la risoluzione 1600x900 benchè capisco che serva ad inalzare il framerate alleggerendo la macchina nel lavoro, il compromesso a mio avviso si riperquote sul dettaglio grafico, ma la frenesia di gioco del multiplayer non lascia il tempo di notarlo.

    image

    Di certo non si acquista Uncharted 4 per il death mach alla GTA

    TecnoGamer
  • Driveclub - Discussione di riferimento

    un video confronto con la... realtà

    TecnoGamer
  • Forza Motorsport 6: pubblicata l'analisi di Digital Foundry del nuovo racing game

    A mio avviso hanno fato un buon lavoro su un hardware non propriamente illuminante, i Turn 10 sono un ottima software house, molto bravi
    TecnoGamerFedeBLiveEikpardNc_Pablito