Il caso Mass Effect Andromeda

RedazioneRedazione Amministratore Recluta
modificato 18 maggio in In diretta da Videogamer Italia Pubblicazioni: 5,870

imageIl caso Mass Effect Andromeda

Secondo appuntamento con Il Polemizzatore, in cui il nostro Marcello ci cazzia di brutto per la pausa di riflessione della serie Mass Effect dopo le critiche e il flop di Andromeda.

Leggi l'articolo completo


Commenti

  • Goldfinger93Goldfinger93 Utente TMAG
    Pubblicazioni: 316
    Uno fa un lavoro non sufficiente, animazioni orrende, fetch quest a pioggia, main quest che non decolla mai, personaggi secondari e principali carismatici quanto la lampada della Pixar ( no scherzo, Luxo ha molto più carisma di Ryder ) e la colpa è di chi non compra il prodotto ? complimenti davvero.
    Cosa vogliamo fare ? Questi chiedono 70 bombe e non si prendono la briga di rifinire il loro prodotto e noi dovremo acquistarlo lo stesso altrimenti lo studio chiude, ma che è uno scherzo ? Hai ragione nessuno qui è uno sviluppatore, ma se noi sbagliamo nessuno ci perdona, non lo fanno i professori a scuola/università, non lo fa il datore di lavoro, non lo fa il nostro cliente, se questa regola vale per noi vale anche per gli sviluppatori di videogiochi.
    La colpa di un fallimento commerciale ricade SEMPRE sul produttore/realizzatore del prodotto e MAI sul cliente, stampatevelo in testa ed eviterete di prendere inculate.

    Si spera che questo insegnerà una lezione a Bioware, e Dio sa se aveva bisogno di una dura lezione. Activision ha avuto Infinite Warfare, EA ha Mass Effect Andromeda, il primo sembra aver imparato ( vedere WWII ) vediamo il secondo che insegnamento saprà trarre da questo floppone.
    Eikpard
Accedi oppure Registrati per commentare.