Come lavoriamo

Videogamer Italia realizza le proprie recensioni grazie a codici e copie promo inviate dai distributori italiani ed esteri dei principali titoli. Mancando tali codici e promo, Videogamer Italia provvede all'acquisto di codici e copie retail per offrire il proprio servizio (le recensioni) ai lettori.

Le recensioni di Videogamer Italia sono frutto dell'incontro tra oggettività e soggettività, che possono sia essere in equilibrio perfetto, sia lasciare uno spazio pur minore alle preferenze del redattore. Tale spazio sfocia generalmente in un bonus di un solo voto (esempio: gioco che oggettivamente meriterebbe 9 ma, su proposta del redattore, passa a 10 perché apprezzato particolarmente).

Per garantire la loro qualità, correttezza e attinenza alle linee guida dettate dall'etica di Videogamer Italia, articolo e proposta di voto vengono sottoposti alla supervisione e discussione del caporedattore, che si avvale in questo compito del supporto dei redattori senior.

I voti su Videogamer Italia presentano mezzi, e pro e contro che sintetizzano le qualità del videogioco in analisi. Anche questa valutazione è oggetto di discussione e approvazione da parte del caporedattore, supportato se necessario dai redattori senior.

Le recensioni dei DLC non presentano voti ma pro e contro che riassumono il contenuto e/o sintetizzano le qualità del prodotto analizzato.

Le news e gli speciali potrebbero includere link che rimandino a store e partner esterni (come Amazon). Videogamer Italia riceve una percentuale per gli acquisti avvenuti dopo che l'utente ha cliccato sui link. Anteprime e recensioni non includono in alcun caso tali link, né questo incide sulla programmazione o sul contenuto degli articoli.