Durante la conference call della società per l'anno fiscale conclusosi il 31 marzo, il CEO di Take-Two Interactive Strauss Zelnick si è espresso sulla probabile data di uscita di PS5.

Come riportato dai colleghi di GamingBolt, Zelnick ha tenuto a far sapere che la compagnia si è sempre comportata molto bene durante il periodo di transito tra una generazione di console e l'altra.

Ha usato come esempio GTA V, che è uscito sia su PlayStation 3 che su PlayStation 4: per il CEO quello è stato un grande esempio di come la qualità dei giochi possa continuare a dare il suo meglio anche in periodi di transizione.

Per quanto riguarda PlayStation 5, invece, Zelnick non si è sbilanciato più di tanto, commentando che non spetta a lui commentare i piani di altre aziende; tuttavia Take-Two Interactive sarà certamente pronta per quando questa transizione avverrà.

Infine, ha voluto commentare su quanto la piattaforma PC sia divenuta importante per la sua compagnia; tuttavia ancora non ci sono notizie per un Red Dead Redemption 2 su tale piattaforma. Che possa arrivare dopo il lancio, come accaduto con GTA V?