Quando si parla di Hideo Kojima, c'è sempre qualcosa di losco nei suoi annunci. Vi ricordate quando Metal Gear Solid V non era ancora stato annunciato ufficialmente e veniva chiamato solamente The Phantom Pain?

Ebbene, seguendo questa semplice logica lo YouTuber TheTombPortable ha teorizzato che Death Stranding, il nuovo lavoro del Maestro dopo la sua separazione da Konami, altro non sarebbe che un Metal Gear Solid camuffato.

Il reale nome del progetto sarebbe infatti Metal Gear Solid Zero, e sarebbe una sorta di prequel ambientato prima di Metal Gear Solid 3: Snake Eater. Con questo, si intende che affonderebbe le sue radici nei contesti narrativi e nei riferimenti alla famosa serie di Kojima rimasta in mano a Konami.

È una teoria molto contorta, nonché interessante, che potrete seguire tramite il video (dalla durata di ben 40 minuti) che vi proponiamo di seguito. Buona visione!