Sony non ha ancora rivelato il futuro di PlayStation, ma già l'estate scorsa si parlava del fatto che PlayStation 5 sarebbe stata una console next gen a tutti gli effetti, e non uno step intermedio come avvenuto per PS4 Pro.

Secondo Harold Vancol, direttore creativo di Grab Games, la prossima generazione di PlayStation non verrà proposta in bundle con la nuova versione di PlayStation VR,  ma dovrebbero comunque essere considerati come due dispositivi essenziali l'uno per l'altro.

"Comprare una nuova console è un grande impegno per molte persone, ma compare il visore che credo la gente voglia vedere nel futuro di PlayStation può essere quasi come acquistare una nuova console", ha dichiarato Vancol durante una recente intervista per Official PlayStation Magazine UK.

"Avere questi acquisti separati dà a entrambi i dispositivi il tempo di brillare. Tuttavia, PlayStation 5 e PlayStation VR andrebbero considerati essenziali insieme".

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.