Motivando il rinvio di Anthem al 2019, il CEO di Electronic Arts Andrew House ha formalizzato il lancio del prossimo Battlefield per l'autunno.

Se ne riparlerà come di consueto tra ottobre e novembre, allora, per il nuovo capitolo della serie sparatutto firmata dallo studio svedese DICE.

"Siamo davvero entusiasti di come sta venendo su il nuovo Battlefield", ha commentato House in una dichiarazione affidata agli azionisti.

"Probabilmente non ha molto senso lanciare Anthem così vicino a lui. Come una nuova IP, probabilmente ha senso dare ad Anthem una sua finestra di lancio".

I particolari in questo momento sono molto scarsi, sia sulla denominazione del gioco che sul periodo storico che lo sviluppatore scandinavo andrà ad esplorare.

Si era vociferato di un'accoppiata di titoli, naturalmente sparsi per diverse stagioni, uno a ridosso della Guerra del Vietnam e un altro basato sulla sotto-serie Bad Company.

Battlefield 1 è uscito nel 2016.

battlefield