Chi credeva che il mercato console fosse in declino, dovrà ricredersi.

Sono infatti emersi in rete dati importanti che decretano un forte incremento delle vendite di console e software in Giappone.

Un incremento delle vendite che non si vedeva dal 2006

Stando a quanto pubblicato da Famitsu, il mercato delle console ha raggiunto i 202,37 miliardi di yen (circa $1,81 miliardi) in tutto l'anno. Nel 2016, invece, si parlava di 117,05 miliardi di yen (ovvero $1,05 miliardi).

Si è inoltre registrata una crescita anche per il mercato dei software, con entrate pari a 182,4 miliardi di yen nel 2016, salite a 189,3 miliardi nel 2017.

Stando alla rivista, questa impennata è dovuta alle ottime vendite di PlayStation 4, soprattutto nel periodo natalizio, e dal lancio di Nintendo Switch.

Non si vedeva un incremento del genere da ben undici anni, da quando nel 2006 furono lanciate Nintendo DS Lite, Nintendo Wii e PlayStation 3.

Cosa ne pensate di questi dati? Fatecelo sapere nei commenti.