Quest'anno è stato un anno decisamente molto importante per il mondo dei videogiochi: due console di "mid-gen" sono state rilasciate, rompendo quello che era il solito ciclo di vita delle console.

Con queste due scelte in più, dunque, i giocatori devono analizzare i pregi ed i difetti di entrambe le console prima di poter effettuare un acquisto.

IDC

L'importanza delle esclusive

Sebbene molti di loro risponderebbero che è il parco titoli delle esclusive a determinare questa scelta, a quanto pare non è così.

L'analista Lewis Ward, IDC Research Director for Gaming and VR, è stato recentemente intervistato a riguardo dai colleghi di GamingBolt, rivelando quanto è importante per i videogiocatori che una console abbia delle esclusive.

Ward ha mostrato un grafico a torta molto interessante, che mostra in percentuale i vari motivi per cui un utente acquista una particolare console

"Questo proviene da un sondaggio di circa 3.000 giocatori americani nel Q3 del 2017, e come potete vedere, solo il 10% degli intervistati hanno affermato che il catalogo delle esclusive è la ragione principale per acquistare una determinata console".

Questa dichiarazione dell'analista, dunque, dimostra come le esclusive non siano effettivamente la causa principale dell'acquisto di una determinata piattaforma.

"Quindi i titoli esclusivi sono lontani dall'essere l'unico fattore nelle decisioni d'acquisto, non sono nemmeno al terzo posto di quelli più importanti", continua Ward.

Cosa ne pensate di quest'interessante analisi? Fatecelo sapere nei commenti.