Ce ne siamo lamentati in lungo e in largo, e persino il calciatore è intervenuto sui propri social per chiedere agli sviluppatori di metterci una pezza.

Ora, finalmente, i capelli di Sami Khedira sono stati aggiornati in FIFA 18.

Potrà sembrare un particolare irrilevante. Ma vedere un calciatore (peraltro di quel livello) ancorato alle sue sembianze di almeno due anni fa non era certo un fiore all'occhiello per un titolo che punta così forte sul realismo.

fifa 18

FIFA 18: i capelli di Khedira sono finalmente aggiornati

D'altronde, era diventata più una questione di principio che un vero e proprio problema.

Perché EA Sports si ostinava a non correggere una cosa tanto palese quanto semplice da sistemare?

E così lo studio di Electronic Arts ha dato una ripassata al look del centrocampista tedesco, stella della Juventus (sei campionati sugli ultimi sei in Serie A).

Lo ha fatto approfittando dell'ultimo update di cui vi abbiamo già parlato, per portieri, FUT Champions e arbitri.

Via dunque i capelli lunghi con la riga nel mezzo, un po' demodé ormai, e via soprattutto la fascia bianca che si usava più o meno a Euro 2000.

Del resto, quei ricordi non sono neppure positivissimi, con un Totti abbastanza litigarello...

Entri il taglio cortissimo ed entri la barba non curatissima, a sottolineare gli anni che passano per quello che è stato un incontrista lungamente celebrato del Real Madrid.

Ben fatto, FIFA 18, allora.

Prossimo step: Dries Mertens del Napoli, rappresentato come un classico tizio random della serie EA.

Per FIFA 19 ce la possiamo fare...